Petrolio Brent o WTI – Quali sono le differenze?


27 agosto 2021,162 anni dallo scavo del primo pozzo di petrolio


Lo scavo del primo pozzo di petrolio risale al 1859 quando, a Titusville in Pennsylvania, Edwin Laurentine Drake diede il primo input a quello che poi sarebbe diventato un grande business. Drake, ex bigliettaio di battelli a vapore, scavò un pozzo profondo 21 metri, inserendo al suo interno un tubo vuoto. Fu attraverso questo tubo che il petrolio, per effetto della sua stessa pressione, risalì in superficie.


Questo primo pozzo, chiamato Oil Creek, fu il primo a vedere sgorgare, il 27 agosto 1859, il cosiddetto olio nero. Solo dal 1900 subentrò e sostituì il carbone per l’alimentazione dei motori, sebbene il suo uso fosse già frequente per l’alimentazione delle lampade.


Nel corso degli anni, il petrolio ha trovato numerose altre applicazioni ed attraverso le diverse raffinazioni è stato possibile ottenere le nafte e le benzine. Nonché gli oli lubrificanti, grassi semi-solidi, la paraffina, il bitume per l’asfalto ed altri materiali.


Dal 1950 l’estrazione annua arrivò a 950 milioni di Tonnellate l’anno e nel mentre arriva ai giorni nostri, influenzando l’economia mondiale e provocando gravi danni ai territori, ai mari e all’aria del nostro pianeta.


Ad oggi il petrolio attraverso i due benchmark più utilizzati, il WTI e Brent, viene utilizzato anche nella allocazioni di portafoglio degli investitori come strumento di diversificazione. Anche se la tendenza è puntare maggiormente sulle energie rinnovabili rispetto ai combustibili fossili, secondo molti gestori sul settore oil va applicata una logica di investimento di lungo termine.



Questo elenco mostra la quantità di barili al giorno prodotti per paese nel 2020

Fonte www.eia.gov

Petrolio Brent o WTI – Quali sono le 8 differenze?



I prezzi dei due benchmark del petrolio

Presentano una correlazione molto elevata come si può vedere dall’immagine seguente in cui viene riportato il confronto tra due ETFs che replicano l’andamento del WTI Crude Oil (linea Verde) e Brent Crude Oil (Linea Azzurra).



Fonte dati: Software Ex-Ante (www.ex-ante.it). Data di elaborazione 23 Agosto 2021


Guarda l’andamento del WTI Crude Oil e Brent Crude Oil attivando la demo gratuita Ex-Ante > ATTIVA DEMO