Il tempo crea rendimento?


Il valore dell’orizzonte temporale


L’analisi dei rendimenti rolling è sempre affascinante perché mostra e dimostra come un corretto orizzonte temporale riduce i rischi di perdita e aumenta le opportunità di far crescere il capitale. Rimanere investiti per un periodo adeguato permette di ridurre significativamente gli effetti della volatilità negativa, motivo per il quale spesso molti investitori, dettati dall’emotività, escono dal mercato.


Nell’esempio sottostante potete osservare i rendimenti rolling ad 1 mese, 6 mesi, 12 mesi e 36 mesi del Settore Technology da gennaio 2010 ad agosto 2021. Si può notare come i valori mediani crescono all’aumentare della frequenza di osservazione. In particolare il rendimento mediano a 36 mesi è pari al 44.61%.


Un altro dato molto interessante è come un orizzonte temporale di 3 anni riduce notevolmente anche il rischio di ottenere rendimenti negativi (valore minimo pari a -5.20%).


Rendimenti Rolling - Settore Technology





Analizza i settori presenti nei tuoi portafogli in Ex-Ante > Analizzali ora