BTP | Il bond del mese



Il buono del tesoro poliennale (BTP) rappresenta un certificato di debito emesso dallo Stato italiano.

L'emissione di buoni del tesoro poliennali della Repubblica Italiana vengono autorizzati il 27 dicembre 1953.

La prima emissione di buoni del tesoro poliennali della Repubblica Italiana avviene nel 1974 (7% con scadenza 1º aprile 1978 e per un importo totale di 324 miliardi di lire)


Analizza ora BTP >


Segui il tutorial qui di seguito e analizzalo gratis in 30 secondi

 A

cune curiosità: 









1. Accedi o Registrati ad Ex-Ante

2. Clicca 'Corporate bond'

3. Crea o clicca il tuo portafoglio

4. Cerca l'ISIN IT0005094088 e selezionalo



Il mercato obbligazionario ha accolto con grande entusiasmo l’annuncio della nomina di Mario Draghi come nuovo Presidente del Consiglio del governo italiano.

Lo spread tra Btp-Bund è sceso sotto 90 punti, confermando il trend al ribasso delle scorse sedute.

Tutto questo mentre i rendimenti dei titoli a 10 anni sono scesi al minimo storico dello 0,46%

Più bassi i rendimenti, minore la spesa per interessi sul debito pubblico.


Althea Spinozzi, Saxo Bank, Fixed Income Specialist:

“Riteniamo che il paese trarrà vantaggio dal considerare la possibilità di emettere debiti con una maturity oltre i 50 anni. Un BTP centenario potrebbe presentare un rendimento del 2,5%, che è la media dei tassi che sono stati offerti dai BTP a tre anni negli ultimi 20 anni”.

Un BTp a 100 anni al 2,5% attirerebbe flussi di capitali immensi dall’estero.

Allungare le scadenze medie significa anche vivere con minore apprensione i mutamenti delle politiche monetarie e le relative reazioni degli investitori.


Analizza ora BTP >




La Spagna e il Portogallo (che hanno uno spread sulla Germania rispettivamente di 60 e 48 punti base) restano i Paesi da rimontare.

Possibile chiudere il gap?

Il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, intervistato da Bloomberg ha dispensato fiducia: "Un governo Draghi può accelerare la crescita del nostro Paese e portare lo spread a 50-60 punti", ha affermato all'agenzia Usa. "

Tutto ciò, ha aggiunto, sarà molto positivo per l'Europa intera e non solo per l'Italia. Sarà positivo anche per il comparto bancario.


Analizza ora BTP >


Questo 'Bond del mese' deve intendersi unicamente come delle mere comunicazioni promozionali relative al servizio prestato da Diaman Tech e non possono in alcun caso considerarsi, data la natura non personalizzata delle stesse, un servizio di consulenza "ad personam" nell’ambito di un rapporto bilaterale con l’investitore. E’ doveroso ricordare che eventuali risultati realizzati nel passato dall’investitore anche sulla base di tali portafogli modello elaborati dalla Società, non possono costituire alcuna garanzia di eguali rendimenti per il futuro né rappresentare un’informazione volta a fornire una strategia di investimento all’investitore stesso. Considerato che si tratta di un mero servizio informativo e divulgativo, si consiglia all’Utente prima di reperire ogni informazione necessaria per valutare l’opportunità di compiere determinate scelte di investimento.