Top
ExantePaper & case Study White paper Diaman Ratio
home_1

White paper Diaman Ratio

Gli indicatori statistici per la valutazione dell’efficienza di uno strumento finanziario,
sono quasi tutti basati sul rapporto tra media e varianza o sono comunque legati all’assunzione
che la distribuzione dei rendimenti sia normale. Nella maggior parte dei casi non si tiene
conto della eettiva sequenzialità temporale dei rendimenti (ipotesi di indipendenza). In
questo lavoro, dopo aver ricordato i limiti dell’approccio media varianza ai fini della fund
selection, viene proposto un nuovo indicatore per misurare la performance corretta per il
rischio. Il DIAMAN Ratio tiene conto della sequenzialità dei rendimenti nel tempo e si
basa su una definizione di rischio coerente con alcuni consolidati risultati della Behavioral
Finance. Il DIAMAN Ratio può essere interpretato come un indicatore di persistenza dei
rendimenti: analizza la forza del trend (rendimento atteso) e la capacità dello strumento
finanziario di muoversi attorno allo suo stesso trend (rischio).

…. continua la lettura sul documento allegato

Allegato Diaman Ratio Elsevier – Scarica il documento →